What is the project status: the Declaration of Intents has been signed by 12 users!

Libero Comune Project

Sign the Declaration of intents Enter

News

» All the news

Moncenisio

Preferences

  • Yes 0
  • Don't know 3
  • No 0

Moncenisio è un comune della provincia di Torino in Piemonte.

Altitudine: 1.460m s.l.m.;
Superficie: 3,98 km²;
Abitanti: 37;
Densità: 9,3 ab./km²;
Sito: www.comune.moncenisio.to.it

Comune di Moncenisio

piazza Chiavanna 1 - 10050 Moncenisio (TO) Italia

Comune di Moncenisio
Stemma

Situtato nei pressi del Colle del Moncenisio. È il comune meno popoloso della regione ed è, dopo Pedesina e Morterone, il terzo comune meno popoloso d'Italia.

Fino al 1947 il comune aveva il nome di Ferrera Cenisio, il nome venne cambiato in polemica con la Francia nel 1940, quando la sede municipale venne spostata al colle dal Podestà fascista dell'epoca.

Territorio

Il paese è situato in val Cenischia (Val di Susa) a 70 km da Torino sul percorso dell'antica strada per il Colle del Moncenisio che mette in comunicazione la Maurienne (o valle dell'Arc) con la valle di Susa. Il territorio comunale fa parte della Comunità Montana Valle Susa e Val Sangone.

Storia

Le prime testimonianze sono legate alla storia del valico del Moncenisio che divenne nel XVI secolo una via di primaria importanza per i rapporti commerciali fra Italia e Francia, conosciuto oggi con il nome di Via Francigena, della quale si conservano lunghi tratti dell'antica mulattiera. Il percorso dei viandanti prevedeva lo smontaggio delle carrozze a Novalesa in modo da proseguire il cammino per la ripida mulattiera che, attraverso Ferrera, portava al valico e di qui si poteva poi scendere verso Lanslebourg-Mont-Cenis, al di là delle Alpi.

Il periodo di massimo sviluppo si ha intorno al 1800 e vede la presenza sul territorio del comune di quattro alberghi ("Sant'Antonio", "dell'Angelo", "della Croce Bianca" e "del Montone"). Già da secoli però la maggior parte dei suoi abitanti si occupava di far da guida ai viandanti od offriva il trasporto mediante muli o con l'ausilio di portantine chiamate ramasses, perché costruite con un semplice fascio di rami, i cui portatori erano chiamati marrons. La popolazione raggiunse circa 300 abitanti.

Nel periodo 1803 - 1811 venne costruita, per ordine di Napoleone I Bonaparte, la strada napoleonica (l'attuale SS25) che tagliò fuori il paese e soprattutto rese praticamente inutile il servizio offerto dalle guide e dai portatori. All'inizio gli abitanti furono impiegati nella costruzione della strada stessa ma, una volta terminata, non rimase che la pastorizia o l'emigrazione verso i paesi della bassa valle.

Monumenti e luoghi d'interesse

Il paese si sviluppa prevalentemente lungo il corso del torrente Cenischia e nei pressi si trovano due piccoli laghi alpini naturali. È sede dell'Ecomuseo delle Terre al Confine, dedicato ai mestieri della montagna (la lavorazione del latte, la fienagione, l'attività di guide). Sono attive l'associazione Pro-Loco, l'Associazione Culturale "Lou Faroulhien" e la Société Ethnobotanique Alpine. Particolarmente interessanti i dintorni ricchi di endemismi botanici e rarità (quali la Viola Cenisia) e scrigno di una biodiversità ancora ben preservata. Nel piccolo piazzale tra l'antica chiesa di San Giorgio (la cui effigie si ritrova su alcuni portoni e in diversi affreschi) e il torrente vi è un frassino plurisecolare che ha più di 300 anni. Caratteristica del borgo è la presenza di numerose meridiane con scritte in lingua francoprovenzale.

Luogo di partenza per interessanti escursioni sui numerosi sentieri che attraversano le montagne, sia d'estate, sia d'inverno con le racchette da neve. In tutte le stagioni si può ripercorrere con una bella escursione l'antica Via Francigena, localmente identificata dalla segnaletica come Strada Reale, sia a monte del paese in direzione del valico, sia a valle verso Novalesa. Vedi anche Colle del Moncenisio

Economia

Moncenisio è uno dei tanti borghi montani che si ripopolano durante l'estate per via delle persone che vi trascorrono un periodo di villeggiatura.

Other pictures

  • Il paese

Nessun commento è stato inserito, sii il primo a postarne uno!

Inserisci un commento

Associazione Libero Comune

Via Vitali, 27 - 29121 Piacenza (PC) Italy

Email: